HarsNet    THEMATIC NETWORK ON HAZARD ASSESSMENT OF HIGHLY REACTIVE SYSTEMS
             
Home
.
Introduction
Partnership
News
Help
Sponsors
Products, results and activities of HarsNet
contacts
links
members area
.
S2S
Thesaurus
EVITherm
vistits to this page:
Contador de visitas a la página
PQAT
Webmaster
 

Alternative
web site

____________________

Che cos’è HarsNet?

L’obiettivo della rete tematica HarsNet è creare un vasto forum all’interno del quale università, centri di ricerca e industrie possano collaborare a sviluppare e a divulgare le conoscenze basilari che devono essere utilizzate nelle valutazione della pericolosità di sistemi reattivi, al fine di migliorare globalmente la sicurezza nelle industrie chimiche.

I principali obiettivi perseguiti da HarsNet nascono dalla pressante necessità di introdurre tecniche di analisi dei pericoli per processi che coinvolgano sostanze altamente reattive all’interno della normale pratica di lavoro delle Piccole e Medie Imprese (PMI). Per questa ragione sono state sviluppate una serie di sezioni, ognuna delle quali relativa ad un aspetto differente della sicurezza in ambiente chimico.

 

HarsBook

HarsBook é una guida per esperti, basata sulle esperienze che i partner hanno accumulato e che hanno confrontato tra loro. Descrive i migliori metodi attualmente disponibili per prevedere, stimare e minimizzare i pericoli derivanti dalle reazioni esotermiche. E' strutturata in modo da coprire tutti gli aspetti di un processo chimico, dalla ricerca preliminare di informazioni allo stoccaggio di sostanze instabili. E' una fonte di riferimento che può essere utilizzata per completare le altre attività di HarsNet, compresa la preparazione di HarsMeth. HarsBook è disponibile anche in versione cartacea, pubblicata da Dechema.

HarsMeth

Lo scopo di HarsMeth è fornire alle PMI una metodologia da utilizzare per la valutazione dei pericoli dei processi chimici. Fornisce un aiuto per la valutazione della sicurezza di processi discontinui e semicontinui in modo semplice, utilizzando metodi e regole fondamentali. La parte principale di HarsMeth è rappresentata da una procedura "short cut" interattiva in grado di operare on-line. Oltre alla possibilità di operare on-line è disponibile anche un documento contenente tutte le cheklist "short cut". La valutazione è basata sui dati di sicurezza introdotti dall'utilizzatore e fornisce, come risultato, suggerimenti di carattere generale sulle condizioni di processi pericolosi.

HarsEdu

L'obiettivo di HarsEdu è fornire una valutazione critica dei corsi e dei pacchetti formativi relativi alla Sicurezza Chimica che si tengono in tutta Europa. In questo modo gli utilizzatori e, particolarmente, le PMI saranno in grado di stabilire dove trovare le informazioni e i corsi di cui necessitano. Inoltre uno degli scopi di HarsEdu è fornire le conoscenze indispensabili per essere consapevoli dei possibili pericoli di natura chimica. I requisiti fondamentali per la Sicurezza Chimica sono descritti e classificati in modo sistematico in questa sezione.

HarsBase

HarsBase è un elenco di collegamenti a banche dati contenenti informazioni sulla sicurezza delle reazioni chimiche come flash point, capacità termiche, ecc. Una panoramica dei contenuti e della validità di ogni collegamento é fornita sia in forma descrittiva sia, in modo più sintetico, in forma di tabella. Inoltre è presente una pagina in cui sono illustrati alcuni tipi di calorimetri e quali tra questi sono disponibili in commercio. Le informazioni fornite includono dati tecnici, quali i principi di funzionamento, intervalli di temperatura e pressione indagabili, così come indicazioni sui vantaggi, gli svantaggi e le caratteristiche di ogni tipo di calorimetro. E' presente anche una raccolta di riferimenti di letteratura, chiamata HarsLibrary, dove possono essere trovate ulteriori informazioni su libri ed articoli sulla sicurezza chimica.

HarsRes

L'obiettivo di questa sezione è quello di proporre e promuovere nuovi progetti di ricerca, al fine di sostenere le metodologie proposte e di accrescere le conoscenze su tutti gli aspetti legati alla valutazione del rischio termico di processi chimici. Come primo risultato il progetto AWARD (Advanced Warning Against Runaway Disposal) è stato attivato dal giugno 2001. Si tratta di un progetto finanziato dalla UE per la individuazione precoce di reazioni fuggitive, all’interno del quale i partner di HarsNet stanno studiando nuovi sistemi e tecnologie in grado di evitare la perdita del controllo termico di questo tipo di processi chimici.

HarsSMEs

HarsSMEs è il punto di contatto tra i partner di HarsNet e le industrie chimiche. Attraverso questa sezione vengono promosse iniziative quali forum nazionali, conferenze e incontri individuali con le PMI. I principali obiettivi di queste attività sono la creazione di una vasta rete europea per lo scambio di conoscenze e per lo sviluppo tecnologico e l’istituzione di una piattaforma per la divulgazione delle attività del network dove l'industria chimica abbia la possibilità di esporre i propri problemi e preoccupazioni.

Top of the page

Liberatoria

 

Parole chiave: "metodi predittivi" "tecniche predittive" "dimensionamento dei sistemi di sfogo" accensione accumulo adiabatico ADT ADT24 calorimetria calorimetro chimica chimico cinetica cinetico combustione critico decomposizione discontinuo entalpia esotermia esplosione fuggitivo incidente industriale inerente infiammabile infortunio inizio instabile intrinseco isoperibolico isotermo misura misure MTSR pericoli pericolo prevenzione prodotto chimico progetto prova preliminare reattività reattore reazione reazioni reazione fuggitiva reazioni fuggitive rete rischio Semenov semi-continuo sicurezza sintesi stabilità stoccaggio Stoessel tematico termico termodinamico TMR valutazione